Cooper Apartment 1 Boccadasse (010025-LT-0788)

I-iyunithi yokuqasha ephelele ibungazwe ngu-Enrico

  1. Izivakashi ezingu- 4
  2. ikamelo lokulala 1
  3. umbhede ongu-1
  4. Igumbi lokugezela elilodwa
Indawo enhle
Izivakashi ezingu-100% zakamuva zinikeze indawo isilinganiso sezinkanyezi ezingu-5.
Okokuzithokozisa kokungena okuhle kakhulu
Izivakashi ezingu-100% zakamuva zinikeze inqubo yokungena isilinganiso sezinkanyezi ezingu-5.
Ukukhansela kwamahhala ngaphambi komhla ka-Jan 14.

AirCover

Konke ukubhukha kuhlanganisa isivikelo samahhala sokukhansela koMbungazi, ukunganembi kwemininingwane yendlu, nezinye izinkinga ezinjengobunzima bokungena.
Eminye imininingwane ihunyushwe ngokuzenzakalelayo.
Appartamento luminoso con possibilità di accesso indipendente dal giardino con annesso parcheggio.
L'appartamento è arredato e accessoriato per un confortevole soggiorno.
Situato in una via tranquilla, è vicino al Borgo di Boccadasse,al centro Storico e all'Ospedale Gaslini.

Lapho uzolala khona

Igumbi
umbhede oyidabulu engu- 1
Isikhala esivamile
1 umbhede wosofa

Lokho ozokuthola kule ndawo

Ikhishi
I-Wifi
Ukupaka mahhala ngaphakathi endaweni
Izilwane ezifuyiwe zivunyelwe
I-TV
Umshini wokuwasha
Umshini womoya oqandisayo
Igceke elingemuva
Ayitholakali: i- I-alamu ye-carbon monoxide
Ayitholakali: i- I-alamu yesimoko

ubusuku obungu-7 e- Genova

Jan 15, 2023 - Jan 22, 2023

4.96 out of 5 stars from 28 reviews

Inhlanzeko
Ukunemba
Ezokuxhumana
Indawo
Ngena
Inani

Lapho uzobe ukhona

Genova, Liguria, i-Italy

Boccadasse è il più famoso tra gli antichi borghi di pescatori ancora visibili a Genova, tra Corso Italia e Capo Santa Chiara. Le casette colorate, i ciottoli rotondi e levigati, i gozzi e le reti dei pescatori sulla piccola spiaggia, le scale di pietra e i gelati memorabili, i locali dove scoprire delizie locali e sorseggiare un aperitivo guardando il mare: Boccadasse è tra i luoghi più amati dai genovesi e dai visitatori per quel fascino fuori dal tempo.

Corso Italia è la promenade, il ritrovo del "passeggio" domenicale dei genovesi, costellata di locali e stabilimenti balneari. Realizzata nei primi anni del Novecento, si sviluppa per circa due chilometri e mezzo lungo il litorale collegando la zona della Foce con Boccadasse. Lungo la passeggiata si incontrano edifici interessanti: la chiesa di San Pietro, il forte San Giuliano, l'abbazia di San Giuliano, lo stabilimento balneare del Nuovo Lido e la chiesa di Sant'Antonio in Boccadasse. Sul lato a monte si affacciano eleganti condomini e palazzine art déco, tra cui la villa Canali-Gaslini, opera dell'architetto Gino Coppedè, e palazzi razionalisti progettati da Luigi Carlo Daneri.

L'abbazia di San Giuliano, fondata nel 1240 dai frati francescani e fresca di restauro, è l’unica superstite delle piccole chiese "in ripa maris". Il complesso, in stile romanico-gotico, è formato dal convento, dalla chiesa e da un piccolo chiostro. Poco distante si trovano testimonianze difensive e militari: il forte San Giuliano, costruito tra il 1826 e il 1836, e, sulla scogliera di Punta Vagno, i resti della batteria del Vagno, una postazione di artiglieria ottocentesca a difesa del porto di Genova. Nel 1931 sopra la scogliera di Punta Vagno fu installato un piccolo faro ancora attivo.

Corso Italia è anche la zona delle spiagge cittadine e dei centri sportivi storici: il grande stabilimento balneare Nuovo Lido negli anni cinquanta era noto come passerella per le selezioni del concorso di Miss Italia.

Ibungazwe ngu-Enrico

  1. Ujoyine ngo-Ephreli 2019
  • Ukubukeza okungu-62
  • Ubuwena buqinisekisiwe
  • Izinga lokuphendula: 100%
  • Isikhathi sokuphendula: kungakapheli ihora
Ukuze uvikele ukukhokha kwakho, ungalokothi uthumele imali noma uxhumane nabantu ngaphandle kwewebhusayithi ye-Airbnb noma i-app.

Izinto okufanele uzazi

Imithetho yendlu

Ngena: 15:00 - 20:00
Isikhathi sokuphuma: 11:00
Akubhenywa
Ayikho imicimbi noma izenzakalo
Izilwane ezifuywayo zivunyelwe

Ezempilo & ukuphepha

Izinyathelo zokuphepha ze-COVID-19 ze-Airbnb ziyasebenza
Asikho isiqwashisi se-carbon monoxide
Asikho isiqwashisi sentuthu

Inqubomgomo yokukhansela